master universitario di II livello

Gestione della sicurezza delle reti e
dei sistemi di trasporto

I Edizione

Pianificare gestire e presidiare il processo di gestione della sicurezza fino alla progettazione e alla gestione degli interventi: acquisisci un know-how multidisciplinare di alto livello per diventare un esperto safety manager delle infrastrutture e dei sistemi di gestione delle reti di trasporto.

0
Aziende Partner
0
ore di didattica
0
ore di stage
0
sezioni didattiche

Presentazione del Master: Gestione della sicurezza delle reti e dei sistemi di trasporto

 
Venerdì 13 maggio 2022 si è svolto l'evento di presentazione del Master al quale sono seguiti una tavola rotonda alla quale hanno partecipato alcuni degli attori principali del settore delle reti e dei sistemi di trasporto (ANSFISA, IIS, CIFI, ANAS, RFI, ASSTRA, AISCAT, Rete Mille Infrastrutture, ANTEL, IIT) e un intervento del Ministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibile, On. Enrico Giovannini.

Ai seguenti link sono disponibili le interviste di alcuni dei panelist intervenuti alla tavola rotonda:
Su UniGe.Life tutte le info sull'evento.

Profilo del corso

 

Il Master forma i Safety Manager, esperti della sicurezza delle infrastrutture e dei sistemi di gestione delle reti di trasporto in possesso di competenze di competenze giuridiche, economiche, finanziarie, gestionali e tecnico-ingegneristiche che permettono un alto grado di operatività immediata nel mondo del lavoro con il contributo di tecnici di aziende ed esperti nel settore pubblico e privato nelle fasi di stage e della predisposzione dei project work finali.

Il presidente del Master, il Prof. Ing. Nicola Sacco, spiega le peculiarità del Master:

Promotori

Profilo professionale

 
Il master forma specialisti dei processi di gestione della sicurezza, a partire dall’analisi del degrado delle infrastrutture fino alla progettazione e alla gestione degli interventi in grado di:
  • Applicare le linee guida per la sicurezza delle infrastrutture stradali e ferroviarie, in possesso delle conoscenze normative, economico-finanziarie e tecniche fondamentali per la “gestione della sicurezza”;
  • Analizzare lo stato delle infrastrutture connesse ai trasporti per valutarne lo stato al fine di determinare la priorità e tempi per gli eventuali interventi utilizzando i più moderni strumenti modellistici digitali;
  • Valutare la rete dei trasporti con la definizione dei tempi di percorrenza e l'impatto sulla congestione locale per la predisposizione di modelli utili e comprensivi di tutti gli elementi connessi;
  • Utilizzare le informazioni riguardanti lo stato delle strutture e della rete per definire un piano manutentivo “integrato” comprensivo delle tempistiche, dei costi di intervento e delle azioni di mantenimento della viabilità durante gli interventi.

Destinatari del corso

 

Laureati in: Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria civile, Ingegneria della sicurezza, Ingegneria gestionale, Ingegneria meccanica, Ingegneria per l'ambiente e il territorio.
Per ogni dettaglio sulle classi di laurea si rimanda a quanto indicato sul bando.

N. partecipanti ammessi: 50

Selezioni

Titoli valutabili 
  • Laurea e voto di laurea
  • Relazione motivazionale (da allegare alla domanda on line in formato pdf)
  • Esperienze formative e professionali (CV da allegare alla domanda on line in formato pdf)
Non avrà luogo il colloquio orale, la graduatoria finale dei candidati idonei che avranno totalizzato almeno 26 punti, sarà stilata sulla base della somma dei punteggi conseguiti nella valutazione della relazione, delle esperienze formative e delle esperienze professionali come da indicazioni riportate sul bando.

Graduatoria - ELENCO DEGLI AMMESSI

Agevolazioni

 
  • I dipendenti delle aziende partner potranno partecipare al costo complessivo di € 1.500
  • Per i lavoratori, in sostituzione dello stage, è prevista la redazione di un progetto applicativo generale (il c.d. Project Work) che consente di sviluppare ed approfondire tematiche teorico-pratiche sviluppate nelle parti precedenti del Master.

Titolo rilasciato

 

Diploma di Master universitario di II livello.
60 CFU 

Punti chiave

 

Area Tecnico scientifica
Durata 12 mesi
Format full time
Didattica a distanza
Costo 3.500 euro
I rata € 1.500,00 (entro il 15/9/2022)
II rata € 2.000,00 (entro il 31/12/2022)

Iscrizioni
 entro il 25 luglio 2022

Agevolazioni

  
I dipendenti delle aziende partner potranno partecipare al costo complessivo di € 1.500 

Calendario

  
Inizio corsi
settembre 2022
Sedi di svolgimento dell’attività didattica: Università degli Studi di Genova, tramite Piattaforma Microsoft Teams

Contatti

 
Coordinamento Master
Ivana Tagliafico
master@formazione.unige.it

Informazioni sulla didattica
master.sicurezzatrasporti@unige.it


Modalità di iscrizione

01

Domanda di iscrizione

entro le ore 12.00 del 25 luglio 2022
se non possiedi le credenziali UniGePASSo le hai dimenticate
(se hai l'identità digitale SPID puoi usarla per registrarti)
03

Pagamento quota d'iscrizione

entro il 15 settembre 2022 pagamento quota di iscrizione attraverso portale UniGe con: carta di credito appartenente ai circuiti Visa, Visa Electron, CartaSì, MasterCard, Maestro o avviso di pagamento cartaceo del sistema Pago PA.
Seconda rata: 31/12/22
02

Domanda di ammissione

entro le ore 12.00 del 25 luglio 2022
Allegare: copia fronte/retro documento di identità, curriculum, relazione motivazionale.

04

Conferma dell'iscrizione

entro il 15 settembre 2022
Allegare: foto tessera in formato jpg; ricevuta comprovante il versamento della prima rata pari a € 1.500,00 (comprensiva dei bolli)
GRADUATORIA

Il Master in aula

Organizzazione didattica

 

Il Master si articola in 1500 ore complessive di cui 600 ore di attività formative d’aula, 624 di studio individuale, 275 di stage e project work. 

Le lezioni si svolgeranno in modalità streaming online attraverso la piattaforma Microsoft Teams.

L'orario delle lezioni e' strutturato per permettere la frequenza dei lavoratori ai quali e' permessa la percentuale massima di assenza e le tutte le lezioni verranno registrate.  

Piano formativo

 
INTRODUZIONE GENERALE ALLE POLITICHE DEI TRASPORTI
  • Fondamenti di architettura legislativa e normativa
  • Regolamentazione del settore dei trasporti e delle infrastrutture
  • Ferrovie e strade: quadro normativo

INGEGNERIA ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE RETI E DEI SISTEMI DI TRASPORTO
  • Finanza e infrastrutture I
  • Finanza e infrastrutture II

MECCANICA DELLE STRUTTURE ESISTENTI E MECCANISMI DI DANNEGGIAMENTO E SISTEMI DI PROTEZIONE
  • Materiali, prodotti e tecnologie I
  • Materiali, prodotti e tecnologie II
  • Classificazione delle strutture esistenti I
  • Classificazione delle strutture esistenti II
  • Classificazione delle strutture esistenti III
  • Difettologia, forme di degrado e tecniche di controllo e ripristino I
  • Difettologia, forme di degrado e tecniche di controllo e ripristino II

MODELLAZIONE DIGITALE DELLE INFRASTRUTTURE E GESTIONE DEI DATI
  • Modellazione e analisi delle infrastrutture I
  • Modellazione e analisi delle infrastrutture II
  • Modellazione e analisi delle infrastrutture III
  • Diagnostica e monitoraggio I
  • Diagnostica e monitoraggio II
  • Diagnostica e monitoraggio III
  • Diagnostica e monitoraggio IV

INGEGNERIA E SICUREZZA DELLE RETI E DEI SISTEMI DI TRASPORTO
  • Elementi di ingegneria dei sistemi di trasporto
  • Elementi di strade e ferrovie
  • Sicurezza dei sistemi e delle reti di trasporto

SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA DELLE RETI E DEI SISTEMI DI TRASPORTO
  • Progettazione di SGS
  • Asset management I
  • Asset management II
  • Manutenzione delle reti e dei sistemi di trasporto
  • Manutenzione delle reti viarie

A SCELTA: CONTROLLO DI PROCESSO
  • Controllo di Processo

A SCELTA: CONTROLLO DI PRODOTTO
  • Controllo di Prodotto

calendario

 

Le lezioni si terranno tutte a distanza 

Aulaweb

 

AulaWeb è il portale UniGe a supporto della didattica.

Gli iscritti al corso possono accedere in modo semplice e condiviso ai materiali didattici, alle lezioni online, alle esercitazioni e interagire tra loro, con i tutor e i docenti.

Piattaforma Teams

 

Tutti gli iscritti hanno a disposizione gli applicativi Office365-UniGe

Microsoft Teams è lo strumento per la didattica a distanza andando ad affiancare gli strumenti già offerti da Aulaweb.

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Aggiornamenti e informazioni su corsi e master
in calendario e in programma

Chi Siamo

Curiamo e diamo supporto per la realizzazione di progetti di formazione permanente in coerenza con gli indirizzi strategici di Ateneo. Forniamo assistenza per lo sviluppo di una formazione di alto profilo, post lauream e di perfezionamento attraverso l'erogazione di Master universitari, Corsi di perfezionamento o formazione e a supporto del processo di rinnovamento della PA, delle Imprese, della Scuola e dell'Università.

FAQ

Una raccolta delle domande più frequenti su studiare e vivere a Genova, i Master e i corsi di formazione e perfezionamento.
Vai alle FAQ

Archivio

In questa sezione è possibile consultare i Master, i Corsi e i Progetti svolti negli ultimi anni dal settore Apprendimento Permanente.
Vai all'archivio

Contatti

Università degli Studi di Genova
Area Internazionalizzazione, ricerca e terza missione
Servizio Rapporti con imprese e territorio
Settore Apprendimento permanente
Piazza della Nunziata 2 16124 Genova
mail: perform@unige.it
P.IVA 00754150100
Copyright © 2018